HTPC economici: prezzo e consumo migliori

Avere a disposizione un HTPC economico ma efficiente è una combinazione piuttosto complicata, ma possibile. Ecco dunque a voi una lista di tutti i prodotti presentati come Media Center e Home Theater con il quale possiamo passare ore ed ore di filmati e navigazione, passiamo dunque alla lista per HTPC economici: prezzo e consumo migliori.

HTPC economici: tutti i consigli

htpc economici prezzo e consumo miglioriPrendete nota: consigliamo sempre vivamente i media center che potete assemblare con dei Mini PC o vari tipi di Case ITX. Questo perché il concetto “Home Theater PC” s’è un po’ sfasato nel tempo, e non è più tanto supportato da tante case. Per certi, ora il prodotto s’è trasformato in qualcosa definito più come Steambox, nel mentre tante altre persone hanno deciso di sfruttare semplicemente i loro portatili o anche le stesse console (Xbox One / PS4) come Media Center. Il termine viene da un periodo nel quale connettere un qualsiasi prodotto capace di leggere video ed audio ad alta definizione era difficile e complicato, e spesso risultava nell’acquisto d’un prodotto costoso – appunto un Media Center – per trovare una soluzione.

Cosa è consigliato fare, dunque? Dalla nostra, consigliamo l’acquisto d’un qualsiasi Mini PC (o anche un Media Center munito di Android) ed installare Kodi. Questo programma di facile installazione permette d’inizializzare un Home Theater senza problemi e con costi molto contenuti, mettendo da parte il fatto che Kodi è per definizione completamente gratuito. Un MiniPC vi costerà anche sotto i 200 euro se cercate un Chromebox o un prodotto munito di Android.

Detto ciò, se proprio avete intenzione di continuare a cercare dei Media Center dedicati, ecco tutto quelli che possiamo consigliarvi:

HTPC economici: prezzo e consumo migliori, quali sono

htpc economici listaI prezzi qui riportati sono di vari punti vendita, ma in prevalenza Amazon (anche store Americano). Altri negozi possono avere un prezzo differente.

I Prodotti XPC di Shuttle (http://global.shuttle.com/main/productsList?categoryId=69). Ecco una marca con il quale iniziare. Quest’azienda produce dei Mini PC pre-assemblati fatti apposta per funzionare da HTPC. Molti di loro sono Fanless, ovvero non hanno delle ventole che producono alcun rumore. E’ possibile trovare anche prodotti Rugged (resistenti un po’ a tutti gli urti) e che possono trasmettere il segnale a più schermi in 4K. Il prezzo varia di modello in modello, ma aspettatevi di pagare 300 euro per il prodotto più di base disponibile nel catalogo.

Origen AE (http://www.origenae.co.kr/en/htpc_x15e.htm). Ecco qualcosa che urla “Sono un Media Center!” quando lo vedete. L’Origin AE è un prodotto un po’ vecchio, ma stabile. Alcuni modelli sono previsti di Touchscreen oltre all’obbligatorio lettore DVD. Offrono anche una buona gamma d’entrate, come USB o schede SD. Per chi è capace, può anche arrivare a modificarne uno per potenziarne le caratteristiche e farlo diventare un po’ più attuale. Questo prodotto, a seconda delle condizioni nel quale lo troviamo, può costare circa 275-400 euro.

Jepssen (http://www.jepssen.com/digitalbox_4k.html). Ecco una marca più attuale, ancora impegnata a creare Media Center e HTPC d’ottima qualità. Il Digital Box / MediaBox che offrono infatti può riprodurre video in 4K e funzionare in tanti modi. Sono principalmente muniti di Android, solo il modello DigitalBox 4K è munito di Windows 10. Molto completo e potente, forse l’unico problema è comprarne uno: la casa ha un sistema d’ordine piuttosto macchinoso e non fornisce prezzi diretti, fate caso che per un Digital Box HD il costo parte da 350 euro.  Come tale, un DigitalBox 4K può costare anche molto di più di tale cifra. Ma rimane nonostante ciò una delle marche più valide per cercare un prodotto aggiornato che faccia da HTPC.

Una menzione speciale va fatta alla serie Fujitsu Siemens 570, il quale offre una buona soluzione da HTPC in un piccolo chassis che ricorda molto un semplice lettore DVD. Ha in realtà installato Windows XP Media Center Edition e può perfettamente funzionare anche al giorno d’oggi, modificandolo come sempre a dovere. Il suo costo può arrivare sui 200-300 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright HTPC WORLD 2017
Tech Nerd theme designed by Siteturner